Attività didattiche e visite scolastiche

 



 

I programmi didattici, realizzati in collaborazione con la Direzione della Fondazione Museo delle Antichità Egizie, sono impostati sulla pedagogia della scoperta, dell’approfondimento e della condivisione delle osservazioni.

Le metodologie prevedono forme di insegnamento aggiornate, basate sul contatto diretto con i reperti e gli oggetti conservati.

Per soddisfare le molteplici esigenze degli insegnanti si prevedono percorsi generici e tematici corredati da materiale didattico specifico; l’offerta dei laboratori è diversificata non solo per gradi scolastici ma in modo da consentire la scelta tra attività che forniscono una panoramica sugli aspetti fondamentali della civiltà egizia ed altre che approfondiscono singole tematiche.  

Tutti i laboratori proposti prevedono attività pratiche privilegiando l’aspetto ludico dell’apprendimento.

 

Per gli istituti di Torino e provincia sono state predisposte, inoltre, lezioni in classe su diversi argomenti per un approfondimento propedeutico o complementare alla visita in museo.

 

Su specifica richiesta in sede di prenotazione, le attività sono disponibili anche in lingua straniera (francese, inglese e tedesco) e possono essere fruibili da studenti diversamente abili.

 

Le visite scolastiche sono gestite dalla società Rear, concessionaria dei Servizi Museali del Museo delle Antichità Egizie, che si avvale di egittologi e archeologi con pluriennale esperienza nel campo della didattica museale.

 

Prenotazioni, biglietti, orari

Le visite si svolgono tutti i giorni tranne il lunedì (giorno di chiusura settimanale), nel consueto orario di apertura al pubblico (8:30 - 19:30).
Per le scuole è obbligatoria la prenotazione della visita, per telefono: 011 440 6903; o per fax: 011 506 9814; o per email: info@museitorino.it

 

Il Museo Egizio di Torino riserva il biglietto d’ingresso gratuito ai gruppi scolastici prenotati: al momento dell’accettazione in biglietteria, gli insegnanti accompagnatori e gli alunni possono beneficiare di tale gratuità presentando un elenco nominativo su carta intestata dell’istituto scolastico.
Le visite guidate con gli egittologi ed i laboratori hanno un prezzo diverso a seconda della tipologia della visita scelta (indicato nella descrizione dettagliata delle varie attività). Per i docenti l’accesso è gratuito.

 

La Scuola deve preparare un elenco dei partecipanti, in 2 copie, controfirmato dal responsabile d’Istituto, da consegnare in biglietteria al fine di consentire l’ingresso gratuito agli studenti, agli insegnanti e agli accompagnatori.

 

E’ indispensabile presentarsi in biglietteria almeno dieci minuti prima dell’orario concordato per espletare le pratiche di biglietteria.
 

Consigli per la prenotazione

Per effettuare la prenotazione delle attività scelte , è necessario trasmettere le seguenti informazioni:
1) Data della visita e orario d’arrivo ( individuare una seconda opzione di data e orario)
2) Dati della scuola (numero telefonico della scuola in cui l’insegnante presta servizio, fax/email, nominativo di un insegnante referente)
3) Numero degli insegnanti accompagnatori e degli alunni.
4) Tipo di attività scelte per la classe.
5) Requisiti di accessibilità o altre richieste speciali.
6) Qualora la prenotazione sia effettuata da un’agenzia di viaggio, quest’ultima dovrà fornire oltre ai propri dati anche quelli della scuola prenotata.

_________________________________________________


Foto eventi speciali


Halloween 2011
Una serata al Museo tra mummie, stregoni, giochi magici e balletti non convenzionali . Un’occasione per imparare divertendosi sia per grandi che piccini.